Get Adobe Flash player

Presentazione del libro di Irma Immacolata Palazzo ” La cartella rossa” (Edizioni Coralli)

 

 Il 6 ottobre alle ore 16,30, nella Sala Pietro da Cortona dei Musei Capitolini, in Piazza del Campidoglio, si terrà la presentazione del libro di Irma Immacolata Palazzo “La cartella rossa” (Edizioni Coralli).

Per partecipare è necessario farne richiesta via mail all’indirizzo progetti@inventaeventi.com

 

 

Interventi di:

Antonio Marturano, docente di Antropologia Filosofica (Università di Roma, Tor Vergata)

Plinio Perilli, poeta e critico letterario

Con la partecipazione di Cosimo Cinieri

 

 

La piccola Immacolata, U sciammiatore commediante dei crudi, perversi o dolci eventi della vita…

 

Dalla Prefazione di Antonio Marturano:

Il bellissimo racconto di Irma Palazzo è un ritorno al racconto sociale, a quel racconto che si sviluppa in gran parte dell’Europa nella prima metà dell’Ottocento che tratteggia la vita dei ceti sociali economicamente svantaggiati e denuncia situazioni di sopruso e pregiudizio. E’ pure un racconto “sentimentale” – alla Laurence Sterne, ove la commozione dell’autore si atteggia subito a sorriso, di un ridere quasi disperato e, come abbiamo già detto, sovente malinconico che è spesso strappato al lettore mediante lo stratagemma della parlata dialettale, il giargianese o giaggianese, la lingua degli “stranieri dal linguaggio incomprensibile” ovvero, nelle intenzioni dell’autrice, di tutti coloro i quali sono stati strappati dall’ambiente a loro familiare: Barivecchia, e quindi privi di radici.

Il racconto, che si svolge negli anni ’60 a Bari, e in particolare tra il quartiere oggi chiamato “San Paolo” (u CEP) e un collegio di Bitonto.

 

LA CARTELLA ROSSA Copertina

Condividi

Social Network

fbLogotwitter-logo