Get Adobe Flash player

Archivi del mese: 28 settembre 2015

Bando di concorso Ritratti di Poesia.140 – Una poesia in un tweet edizione 2016

 

 

Logo Ritratti e fondazione

Ritratti di poesia.140 – 3a Edizione – 2015/2016

 

Ritratti di poesia, manifestazione promossa dalla Fondazione Roma e organizzata dalla Fondazione Roma Arte-Musei in collaborazione con InventaEventi S.r.l.,  indice la

 

3a edizione del concorso di poesia “RITRATTI DI POESIA.140”

 

Il concorso, a partecipazione gratuita, vuole essere un incontro tra la poesia e la nuova modalità di comunicazione richiesta da Twitter.

 

Sono previste due sezioni:

 

- la prima dedicata ai testi non superiori a 140 caratteri in lingua italiana;

 

- la seconda dedicata ai testi in lingua straniera di cittadini europei di nazioni diverse dall’Italia, che potranno inviare nella loro lingua (e con traduzione in lingua inglese) testi non superiori a 140 caratteri.

 

R E G O L A M E N T O

 

Al concorso si partecipa inviando un testo poetico inedito di 140 caratteri al massimo (spazi compresi) all’indirizzo di posta elettronica ritratti.140@libero.it. Alla prima sezione si partecipa con testi in lingua italiana; la seconda sezione è invece riservata ai testi scritti nelle altre lingue europee, che dovranno essere accompagnati dalla traduzione in lingua inglese (il limite di 140 caratteri – spazi compresi – dovrà essere rispettato esclusivamente dal testo in lingua originale, mentre la traduzione potrà anche superare tale limite).

 

Nella mail dovranno essere indicati nome e cognome dell’autore, indirizzo di posta elettronica, recapito telefonico.

 

I testi potranno essere inviati dall’1 ottobre 2015 al 20 dicembre 2015.

 

I testi saranno selezionati da una giuria composta dai poeti Rosaria Lo Russo e Anna Toscano e dal traduttore di poesia Damiano Abeni.

 

Non saranno accettati i testi che non rispetteranno il regolamento.

 

Non sono previsti premi in denaro.

 

Sulle pagine Twitter ritrattidipoesia.140 e ritratti di poesia e sulle pagine Facebook Ritrattidipoesia e Inventaeventi  saranno pubblicati tutti i testi pervenuti e sarà data notizia dell’esito del concorso. Sulle medesime pagine saranno pubblicate le comunicazioni informative riguardanti il concorso e la manifestazione Ritratti di poesia.

 

Il primo classificato di ciascuna sezione sarà contattato dalla segreteria organizzativa della società InventaEventi S.r.l. e dovrà partecipare alla decima edizione di Ritratti di poesia, che si svolgerà a Roma il 5 febbraio 2016. La partecipazione alla manifestazione è condizione per l’assegnazione del premio.

 

 

Ritratti di poesia.140 – 3rd Edition – 2015/2016

 

Ritratti di Poesia, sponsored by Fondazione Roma and organised by Fondazione Roma Arte-Musei in cooperation with InventaEventi S.r.l., is pleased to announce the

 

3rd edition of its poetry competition “RITRATTI DI POESIA.140”

 

 

DESCRIPTION

 

The contest, which free to enter, has been conceived as a meeting point between the art of poetry and the new means of communication generated by Twitter.

 

Ritratti di poesia.140 is divided into two categories:

 

1.            Poems in Italian consisting of  no more than 140 characters (including spaces).

 

2.            Poems in other European languages  consisting of no more than 140 characters (including spaces).

This section is dedicated to European citizens from other countries who can participate in the competition by submitting poems in their own language. Each of these poems in another European language must be submitted along with its English translation.

 

RULES & REGULATIONS

 

To participate in the competition, submit an unpublished poetry consisting of no more than 140 characters (including spaces) to ritratti.140@libero.it.

The first category is only for poems in Italian; the second category is for all the other European languages (accompanied with their English translations, which obviously are not subjected to any character limit).

 

In your e-mail, please include the following:

•              Name and surname

•              Email address

•              Phone number

 

 

Submission period: October 1, 2015 – December 20, 2015.

 

All poems will be selected by a jury of poetry experts:

•              Rosaria Lo Russo (Poet)

•              Anna Toscano (Poet)

•              Damiano Abeni (Poetry Translator)

 

 

Poems that do not comply with these official rules will be disqualified from the competition. 

Any prize money will be provided to the participants. 

 

Every eligible poem submitted to the competition will be posted to the Twitter profile ritrattidipoesia.140 and to the Facebook profiles Ritratti di poesia and Inventaeventi. At the end of the contest, the winner will be announced on the same pages.

 

Announcements and information regarding Ritratti di poesia and ritrattidipoesia.140 will be shared on the ritrattidipoesia Twitter profile and on the Ritratti di poesia and Inventaeventi Facebook profiles. It will be also possible to follow the contest step by step on these pages.

 

InventaEventi S.r.l. will contact the winners to invite them to participate in Ritratti di Poesia X Edition, which will take place in Rome on Friday the 5th of February 2016.

 

The winner of each category, who will be contacted by InventaEventi S.r.l., must be able to participate in person in Ritratti di poesia; otherwise, the jury will select another poet.

 

Condividi

Presentazione del libro di Irma Immacolata Palazzo ” La cartella rossa” (Edizioni Coralli)

 

 Il 6 ottobre alle ore 16,30, nella Sala Pietro da Cortona dei Musei Capitolini, in Piazza del Campidoglio, si terrà la presentazione del libro di Irma Immacolata Palazzo “La cartella rossa” (Edizioni Coralli).

Per partecipare è necessario farne richiesta via mail all’indirizzo progetti@inventaeventi.com

 

 

Interventi di:

Antonio Marturano, docente di Antropologia Filosofica (Università di Roma, Tor Vergata)

Plinio Perilli, poeta e critico letterario

Con la partecipazione di Cosimo Cinieri

 

 

La piccola Immacolata, U sciammiatore commediante dei crudi, perversi o dolci eventi della vita…

 

Dalla Prefazione di Antonio Marturano:

Il bellissimo racconto di Irma Palazzo è un ritorno al racconto sociale, a quel racconto che si sviluppa in gran parte dell’Europa nella prima metà dell’Ottocento che tratteggia la vita dei ceti sociali economicamente svantaggiati e denuncia situazioni di sopruso e pregiudizio. E’ pure un racconto “sentimentale” – alla Laurence Sterne, ove la commozione dell’autore si atteggia subito a sorriso, di un ridere quasi disperato e, come abbiamo già detto, sovente malinconico che è spesso strappato al lettore mediante lo stratagemma della parlata dialettale, il giargianese o giaggianese, la lingua degli “stranieri dal linguaggio incomprensibile” ovvero, nelle intenzioni dell’autrice, di tutti coloro i quali sono stati strappati dall’ambiente a loro familiare: Barivecchia, e quindi privi di radici.

Il racconto, che si svolge negli anni ’60 a Bari, e in particolare tra il quartiere oggi chiamato “San Paolo” (u CEP) e un collegio di Bitonto.

 

LA CARTELLA ROSSA Copertina

Social Network

fbLogotwitter-logo

Area riservata